Speciale Truccatori

Uno dei ruoli meno conosciuti all'interno del panorama del cinema, ma che risulta di una importanza incredibile soprattutto nel cinema del nostro tempo più che mai è quello del truccatore, o molto spesso truccatrice.

Questo ruolo determina la differenza, molto spesso, tra un personaggio che sia credibile e uno che invece risulti poco plausibile. Ovviamente il lavoro di truccatore è molto condizionato dal genere di film che si deve girare, infatti avere il ruolo di truccatore in un film girato con la 8mm e cercando di riprodurre la realtà com'è è certamente un tipo di lavoro mentre partecipare alla creazione di un film in costume dove tutti i personaggi devono avere il loro trucco perfetto in ogni istante delle riprese è tutto un altro mondo.

Proprio per questo essere dei truccatori professionisti è molto difficoltoso e spesso si sottovaluta l'importanza di questi ruoli in film dove non sembra esserci molto trucco. In realtà non esiste (se non in casi eccezionali di film particolari) una scena girata senza l'utilizzo di trucco: addirittura in alcuni casi gli attori hanno deciso, per motivi simbolici ed affettivi, di richiedere forme di trucco permanente.

Certo molti film sfruttano in modo maniacale l'utilizzo delle luci e delle inquadrature per sopperire all'utilizzo di truccatori o per eliminarli totalmente, ma questo normalmente non accade e quindi il ruolo del truccatore assuma una importanza rilevante all'interno di una produzione cinematografica e ancora maggiormente all'interno di una produzione televisiva.